Ciao, se vuoi esportare vmdk della tua macchina virtuale su un’altra infrastruttura come Microsoft Azure, Aws, Proxmox…. sei nel posto giusto.

Iniziamo da esportare vmdk

Se la tua infrastruttura è più complessa o hai intenzione di migrare ma non sai come fare contattami.

In questo articolo la versione dove è locata la macchina virtuale è vmware 5.5

Iniziamo ad esportare vmdk

Per prima cosa devi collegarti tramite VSphere Client al tuo host. L’operazione può essere eseguita da locale o da remoto impostando le opportune porte d’accesso ai servizi.

login vmware host

Eseguto il login è necessario stoppare la macchina virtuale tramite shutdown guest o direttamente dallo shutdown della macchina.

macchina virtuale stoppata

Apri il menu File -> Export -> Export  OVF Template come nell’immagine sotto

export vmdk ova

Imposta la directory di destinazione del file che verrà generato e imposta nella tendina Format: Single file(OVA)

ova format

Premi su OK e attendi che il processo di esportazione venga ultimato. Il tempo di esportazione varia in base alle dimensioni della macchina virtuale vmdk da esportare.

Se hai dubbi o bisogno di altre informazioni non esitare a contattarmi. Buon lavoro!

Configurare ufw firewall linux

Configurare ufw firewall linux

Come configurare UFW Firewall Linux su Ubuntu. UFW è l'acronimo di Uncomplicated Firewall e consente di configurare un firewall su distro linux. E' stato concepito per semplificare la configurazione delle regole iptables. Inizialmente era disponibile solo...

Monitorare server e macchine virtuali con Netdata

Monitorare server e macchine virtuali con Netdata

Vediamo come monitorare server.... breve premessa per chi mi ha scritto da un mese a questa parte. Mi avete chiesto perché da un bel po' non invio le news, attendete i primi di Marzo e lo scoprirete. Oltre che alla routine lavorativa sto collaborando ad un...

ssh tunnel, come creare un tunnel con putty

ssh tunnel, come creare un tunnel con putty

ssh tunnel per avere un accesso sicuro... Cosa è un ssh tunnel?  SSH sta per Secure Shell (shell sicura) ed è un protocollo che permette di creare una sessione remota sicura tramite un'interfaccia a riga di comando o tramite interfaccia con software come...

Segui e metti un bel Mi Piace:
error0
Share This

Share This

Share this post with your friends!